Come investire nel mondo delle criptovalute

Scritto da Redazione Fonte News giorno 24 dicembre 2017
Come investire nel mondo delle criptovalute

Sono tante e stanno andando alla conquista del mercato con sempre più insistenza. Un nuovo business che si è diffuso da qualche mese, un fenomeno recente che campa anche del successo di una delle monete virtuali più note: il Bitcoin. Le valute digitali rappresentano quindi une delle innovazioni finanziarie più rilevanti dell’ultimo periodo. Quando si parla di criptovalute si fa riferimento a monete digitali: in sostanza monete smaterializzate, che non esistono fisicamente ma che sono soltanto porzioni di codice scritto su qualche server. La prima criptovaluta ad affermarsi è stata il Bitcoin che funziona su un sistema noto come blockchain: si fa riferimento qui ad un sistema che consente di registrare in tempo reale ogni singola transazione che viene portata a termine così da poter avere costantemente la situazione monitorata. In pratica ogni singolo possessore di Bitcoin è registrato sulla blockchain.

Altro aspetto caratteristico delle monete virtuali, quello di non fare riferimento ad alcun ente di controllo: si parla qui di banche o governi centrali. In sostanza il sistema criptovalute non ha un proprietario o un custode che ne stabilisca il funzionamento: tutto è basato sul calcolo dei computer degli utenti che partecipano al network. Una moneta ‘popolare’ nel senso che è gestita direttamente dagli utenti, senza sovrastrutture. Detto ciò, le monete virtuali sono ormai molteplici: dopo il boom del Bitocin ne sono nate tantissime altre. Sono più di mille oggi le criptovalute presenti sul mercato. Il che rappresenta una grande occasione per tutti gli interessati al tema. Oggi questi strumenti finanziari non sono soltanto un mezzo per scambiarsi pagamenti in modalità online, ma rappresentano anche un porto di approdo per coloro i quali sono interessati a investire. Quali sono le migliori criptovalute per investimento?

Oltre al Bitcoin, di cui già si sono dette virtà e proprietà, le più note sono Ethereum, Ripple, Dash, LiteCoin, NEM. Chi si rivolge al mercato degli investimenti di queste monete lo fa per provare a guadagnare nel breve tempo: oggi è possibile utilizzare il trading online come strumento per investire in monete virtuali. Il tutto grazie a piattaforme per investire sul web e tramite le quali è possibile accedere alla compravendita di asset con finalità di investimento.  Un tendenza sempre più diffusa soprattutto da quando gli utenti hanno conosciuto da vicino le peculiarità delle criptovalute, in particolare del Bitcoin che è riuscito a toccare la quota dei 20mila euro di valore quando fino a pochi mesi fa lo si poteva acquistare a pochi euro.